San Michele Arcangelo della Parrocchia

Saluto del Parroco

Don Alerio Montalbano

 

Cari parrocchiani,                                      

La Pasqua del Signore che trasforma la nostra vita , quest’anno coinvolge tutti noi anche in un grande progetto che ci offre l’occasione di essere sempre più una comunità attiva e protagonista. Siamo consapevoli dei momenti difficili che il tempo attuale ci fa vivere ma non possiamo chiudere gli occhi davanti ai bisogni della nostra Chiesa.

Come sapete sono già in corso i lavori per la ristrutturazione della casa canonica, in disuso da tanti anni. I lavori inizialmente previsti ammontano a € 120.000 c.a. e comprendono anche la sostituzione delle imposte della Sacrestia e dei locali adiacenti. Si rende necessario, inoltre, provvedere al più presto alla realizzazione al piano terra di nuovi servizi igienici anche accessibili ai disabili ed alla riparazione dei danni provocati, a causa delle straordinarie piogge di questo inverno, dalle infiltrazioni nei locali del salone del piano superiore. Questi ultimi due lavori, risultano essere urgenti e allo stato attuale non sono ancora stati quantificati.

L’inizio dei lavori è stato possibile grazie al finanziamento della Conferenza Episcopale Italiana (CEI) – fondo 8 O/OO -. La CEI ha contributo per il 65% c.a. delle spese previste, mentre la rimanente quota e le ulteriori spese necessarie per il completamento delle opere è totalmente a carico della Parrocchia. La nostra Diocesi ci viene incontro con una linea di credito bancario che dovrà essere estinto in 24 mesi.
( ricordiamo di destinare 8 O/OO  alla chiesa nella prossima dichiarazione dei redditi)
Carissimi, voi sapete che la parrocchia è una grande famiglia di famiglie la cui bellezza e decoro sta nel cuore di tutti e che dalla partecipazione di ciascuno dipende la realizzazione ed il suo sostentamento.
Ci siamo presi l’impegno di portare avanti questa iniziativa fiduciosi che non verrà a mancare il Vostro apprezzamento ed il Vostro generoso contributo per la responsabilità che tutti abbiamo per la Casa del Signore che è la nostra Casa.
Siamo più che mai chiamati ad essere “CHIESA DI PIETRE VIVE!” per l’edificazione di un edificio spirituale, come ci ricorda l’Apostolo Pietro, nel nostro caso anche nel segno concreto di mantenere INTEGRO e FUNZIONALE l’edificio che la contiene.
La nostra comunità si è sempre distinta per la sua generosità manifestata anche negli anni passati attraverso le varie opere realizzate (area presbiterale, cappelle laterali, campetto sportivo) e ricordiamo quanto stesse a cuore anche all’indimenticabile Mons. Di Pasquale la ristrutturazione della casa canonica, progetto che non potè portare a termine.
Vogliamo rendervi partecipi, con la massima trasparenza, di quanto verrà realizzato con le Vostre Offerte e pertanto con il Consiglio Pastorale si è stabilito di coinvolgerVi attraverso un progetto di raccolta e di spesa “alla Luce del Sole”. Il procedere di tale raccolta sarà rappresentato attraverso la colorazione dei “MATTONI”, acquisto simbolico dei parrocchiani.

Il valore simbolico di ciascun MATTONE è di 40 €. I mattoni sono complessivamente c.a. 1.400.

E’ possibile partecipare all’acquisto dei mattoni nelle seguenti modalità:

  • Conto corrente bancario n° IT 19 W 01020 04722 000300652722 presso UniCredit Banca di Roma di Via Sciuti intestato a Parrocchia San Michele Arcangelo, causale lavori straordinari;
  • Offerte al Parroco con rilascio di ricevuta;
  • Raccolta straordinaria in occasioni particolari all’interno della Chiesa;( La 1° a Pasqua);
  • Utilizzando ( qualora si vuole rimanere nell’anonimato) le cassette dell’aula liturgica.

Vi ricordiamo che nessuno è autorizzato dalla parrocchia a raccogliere personalmente offerte.

 

Buona Pasqua a tutti!!!                                                                                          Vostro nel Signore
Don Alerio
Domenica delle Palme 2009                                                         Il Consiglio Pastorale Parrocchiale